Politica / Politica

Commenta Stampa

Berlusconi: "Puntiamo al 40% dei consensi"

Bersani:"Meno Berlusconi in tv e più attenzione alla Siria"

Berlusconi: 'Puntiamo al 40% dei consensi'
27/12/2012, 16:00

ROMA - Questa volta è Uno Mattina su Rai Uno ad ospitare Silvio Berlusconi. L’ex premier durante il suo intervento afferma che la “cura” di Mario Monti contro la crisi è stata assolutamente errata. “E' stato come nel Medioevo, quando i malati si curavano con un salasso dopo l'altro, finchè,  alla fine, non morivano”, dichiata l’ex premier. Berlusconi giustifica la sua posizione attraverso le riflessioni di alcuni premi Nobel per l’economia, secondo i quali “il percorso verso la recessione si può invertire anche dando fiducia agli italiani, perchè quando hai paura consumi di meno. L'equazione del benessere è sempre la stessa: meno tasse sulle famiglie, sul lavoro, sulle imprese uguale più lavoro, più produzione, più  consumi, più fondi nelle casse dello Stato per aiutare chi e' rimasto indietro e ha più bisogno”. Il Cavaliere insiste ancora sull’eliminazione dell’Imu:”Chi afferma che non si può abolire l'Imu non capisce nulla di economia e di contabilità dello Stato". E’ necessario un disegno di legge che  fraziona i risparmi per togliere l'Imu aumentando di poco alcol, tabacchi, scommesse e giochi. E dovremo rimettere ordine nelle spese dello Stato, pari a 800mila miliardi di euro. Per farlo bisognerà cambiare la Costituzione e avere quindi la maggioranza necessaria. Poi, 4 miliardi di risparmi, il costo dell'Imu, all'interno di 800mila miliardi sarà un gioco da ragazzi”. Parole critiche anche nei confronti di Gianfranco Fini: “Non si capisce perché Fini abbia lasciato il Pdl per formare un partitino dell'uno per cento. Qualcuno deve avergli promesso un premio importantissimo". Ottimista infine sulle percentuali alle prossime elezioni:”In meno di 15 giorni abbiamo recuperato circa 8 punti e mezzo circa. Ci sono ancora 60 giorni per comunicare agli italiani la verità cerchiamo di riportare a casa il 40% di quel consenso che gli italiani nel 2008 hanno dato al Pdl”.

Aggiornamento ore 16.00
"Meno Berlusconi in tv e media dedichino più attenzione alle stragi dei bambini in Siria''. Questo il post su twitter del segretatio del Pd Pierluigi Bersani, dopo l'ennesima apparizione di Silvio Berlusconi in tv. 


 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©