Politica / Politica

Commenta Stampa

Il Cavaliere scrive ai sostenitori: "Non mollo"

Berlusconi rassicura: "Resto il capo del centrodestra"


Berlusconi rassicura: 'Resto il capo del centrodestra'
19/08/2013, 17:10

ROMA - E' un Silvio Berlusconi energico e ottimista quello che sceglie Facebook per aggiornare i propri sostenitori circa le sue intenzioni a seguito della conferma della condanna subita in Cassazione. Nonostante il clima politico infuocato che sta attraversando il paese, fortemente influenzato dalle sue vicende giudiziarie al centro del dibattito politico e mediatico, il Cavaliere interrompe il silenzio dalla sua villa di Arcore e coglie l'occasione per ribadire che resterà a capo del centrodestra nonostante quanto accaduto nelle scorse settimane e lo fa attraverso il più popolare dei social network: "State tranquilli che non mi faccio da parte - scrive il leader del Pdl - resto io il capo del centrodestra. Farò sino all'ultimo l'interesse del Paese e degli italiani. Andate avanti con coraggio. Non vi farò fare assolutamente brutte figure". Berlusconi aggiunge poi un'esortazione "Prepariamoci al meglio". Il primo commento al post di Berlusconi arriva da un membro del Pdl, Daniela Santanchè, secondo la quale il messaggio: "significa che Berlusconi c'è, che non potranno dei magistrati che hanno vinto un concorso e non sono stati eletti dal popolo e che hanno emesso una sentenza politica, metterlo fuori da capo del centro destra". Per la deputata del Pdl il leader del partito continuerà a combattere e "non farà questa fine ingloriosa". La parlamentare definisce poi "irricevibile" la nota diffusa il 13 agosto dal Capo dello Stato. "Tra le righe c'è scritto che Berlusconi deve accettare la sentenza, deve farsi da parte, dimettersi da senatore. Tutte cose che non mi aspettavo dall'arbitro del Paese Italia". Sui rapporti col Pd aggiunge: "Non possiamo stare al governo con i nostri carnefici".

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©