Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Napolitano: "Renderemo note le determinazioni sulla manovra"

Berlusconi ritira la norma sul lodo Mondadori

Il premier: "Decisione per evitare le polemiche"

Berlusconi ritira la norma sul lodo Mondadori
05/07/2011, 19:07

ROMA - Il presidente del consiglio Silvio Berlusconi ritira la norma sul lodo Mondadori contenuta nella manovra. In una sua dichiarazione diffusa da palazzo Chigi si legge: "Nell'ambito della cosiddetta manovra è stata approvata una norma non solo giusta ma doverosa specie in un momento di crisi dove una sentenza sbagliata può creare gravissimi problemi alle imprese e ai cittadini. Contro questa norma è stata promossa una nuova crociata pensando che si potrebbe applicare anche a una società del mio gruppo. Si è prospettato infatti che tale norma avrebbe trovato applicazione nella vertenza CIR - FININVEST dando così per scontato che la Corte di Appello di Milano effettivamente condannerà la Fininvest al pagamento di una somma addirittura superiore al valore di borsa delle quote di Mondadori possedute dalla Fininvest. Per sgombrare il campo da ogni polemica ho dato disposizione che questa norma giusta e doverosa sia ritirata". Da martedi' 19 luglio l'iter della manovra economica approderà nell'Aula di Palazzo Madama. A margine del convegno sull'inizio della presidenza polacca dell'Ue, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha dichiarato che "quando sarà il momento saranno rese note le determinazioni riguardo alla manovra economica".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©