Politica / Politica

Commenta Stampa

Al suo posto potrebbe esserci l'ex ministro Giorgia Meloni

Berlusconi scarica Alemanno, chi correrà per Sindaco di Roma?


Berlusconi scarica Alemanno, chi correrà per Sindaco di Roma?
03/09/2012, 09:30

ROMA - Fervono i preparativi per le elezioni del 2013. E non solo quelle politiche, ma anche le amministrative. Tra i Comuni le cui legislature sono in scadenza, il più importante è senz'altro Roma. Dove il sindaco uscente Gianni Alemanno non sembra essere, sondaggi alla mano, il candidato migliore: il suo mandato è giudicato pessimo dai romani, e gli sfottò (in particolare sulle nevicate dello scorso inverno e in generale sull'impreparazione di fronte al maltempo) non si contano. Per questo si è mosso lo stesso Silvio Berlusconi per convincerlo pacificamente a non ricandidarsi. In cambio di un seggio in Parlamento. 
Una soluzione a cui Alemanno avrebbe acconsentito, a condizione di non essere sostituito da un ex An. Anzi, ha propsoto un esterno al suo posto, come Luigi Abete, di cui è stata anche sondata la disponibilità.  
Invece il Pdl starebbe pensando di candidare Giorgia Meloni, ex Ministro del governo Berlusconi ma di età relativamente bassa, in modo da poter rappresentare l'idea di "rinnovamento" con giovani che è una delle linee guida a cui pare che Berlusconi voglia attenersi. Ma Alemanno accetterà di farsi scavalcare da una collega di partito?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©