Politica / Politica

Commenta Stampa

"Ma il voto non è la prima opzione"

Berlusconi: "Se si votasse oggi, il Pdl vincerebbe Camera e Senato"


Berlusconi: 'Se si votasse oggi, il Pdl vincerebbe Camera e Senato'
05/04/2013, 20:52

Silvio Berlusconi si fa di nuovo vivo con un messaggio registrato e postato sul sito forzasilvio.it. Nel quale rivendica la propria vittoria, se si votasse adesso: "Gli elettori mostrano di apprezzare la nostra proposta, al punto tale che se si rivotasse saremmo in grado, secondo gli ultimi sondaggi, di prevalere sia alla Camera che al Senato. Ciononostante il ricorso alle urne entro giugno non rappresenta la nostra prima scelta perché noi sappiamo bene che la cosa più urgente è far uscire il Paese dalla crisi nel tempo più breve possibile. Non chiedo nulla per me, né ruoli istituzionali né ruoli di governo. Chiedo solo di poter continuare a svolgere il compito che mi è stato affidato ancora una volta dai nostri elettori e cioè quello di tenere unito il centro-destra e di contribuire a far uscire il nostro Paese da questa crisi che è la più grave dal dopoguerra ad oggi". 
Evidentemente, cerca di arrivare ad un accordo col Pd per piazzarsi al Quirinale e mettersi al riparo dai processi presenti e futuri per i prossimi 7 anni. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©