Politica / Parlamento

Commenta Stampa

BERLUSCONI: "SIAMO SUL BARATRO, COLPA DELLA CGIL E DEI PILOTI"


BERLUSCONI: 'SIAMO SUL BARATRO, COLPA DELLA CGIL E DEI PILOTI'
18/09/2008, 17:09

Come aveva fatto ieri, mettendo le mani avanti, il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha attaccato a testa bassa la CGIL, addebitandole la responsabilità del fatto che la CAI ha ritirato la propria offerta. "Siamo sull'orlo del baratro", ha detto il premier, "per colpa di CGIL e dei piloti". E alla domanda se per l'Alitalia ci fosse il pericolo di fallimento, ha risposto: "Vedremo. Ma se mi chiede se ci sono responsabilità politiche, la risposta è sì, visto che il PD ha giocato al 'tanto peggio, tanto meglio', attraverso la CGIL"

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©