Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Lo scrive il premier in una lettera sul suo forum

Berlusconi: "Sono al lavoro per migliorare l'Italia"


Berlusconi: 'Sono al lavoro per migliorare l'Italia'
28/12/2009, 13:12

"La ringrazio per il sostegno e l'incoraggiamento di questi giorni. Mi ha molto confortato sapere di essere circondato e sostenuto dall'affetto di tante persone come Lei, che vogliono costruire e non distruggere, che vogliono il bene di tutti e a nessuno augurano il male. Come sa, ho ripreso a lavorare, perché tante sono ancora le cose da fare per mantenere fede al mio impegno con Lei e con tutti gli italiani: cambiare in meglio la nostra Italia. Come ho detto due domeniche fa a Milano in Piazza Duomo, l'obiettivo della campagna di tesseramento del Pdl è raggiungere un milione di adesioni. Un milione di persone che chiamo a lavorare insieme a noi a favore del bene del nostro Paese e degli italiani". Questo è il contenuto della lettera, firmata dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che campeggia sul forum ForzaSilvio.it, uno dei forum che Forza Italia ha creato sul web, in risposta alle attestazioni di stima e di affetto che sono ivi riportate.
Anche il suo portavoce, Paolo Bonaiuti, intervistato questa mattina da Radio Anch'io, ha confermato che Berlusconi si sta riprendendo bene e che "è più determinato e positivo di prima. E' in perfetta forma". Dopo di che è tornato ad insistere sulla necessità che l'opposizione appoggi le riforme volute dal Pdl: "Il dialogo è richiesto dal Paese. E' quindi interesse di tutti, anche della sinistra riformista, arrivare a un dibattito più sereno". Peccato che l'intervistatore si sia ben guardato dal fargli notare che il Pd, per bocca di Dario Franceschini, ha solo chiesto che vengano cancellate le leggi ad personam, per dire di sì; un sacrificio, per chi vuole agire nell'interesse dell'Italia, che è minimo. Anzi, non è nemmeno un sacrificio, ma un obbligo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©