Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il premier nella puntata di stasera a Porta a Porta

Berlusconi: tornerei alla festa di Noemi, il resto è privato


Berlusconi: tornerei alla festa di Noemi, il resto è privato
03/06/2009, 20:06

Il premier Silvio Berlusconi, se potesse tornare indietro, non avrebbe nessun problema a partecipare di nuovo alla festa di Noemi Letizia, malgrado il polverone che si è scatenato. Ripetendo che non c’è “nulla di piccante”, il Cavaliere, durante una puntata di Porta a Porta intitolata “Non mollo”, che verrà trasmessa stasera, è tornato anche sul Caso Noemi.
Alle domande sulla festa, il Cavaliere ha spiegato che “ho risposto negando che ci fosse stato nulla che mi impedisse di andare alla festa. Il resto riguarda il privato di quella famiglia e il mio privato”.
Tutta la vicenda, ha sottolineato il premier, “si rivelerà un boomerang per la sinistra”. Sulle dieci domande di ‘Repubblica’, Berlusconi afferma. “non c’è nulla da rispondere, ha già risposto la famiglia”. Ed aggiunge: “la sinistra non ha nulla da dire. Fanno solo calunnie per delegittimare il presidente del consiglio. Gli italiani hanno imparato a valutare la sinistra ed il Pdl è quotato al 40%”.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©