Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Telefonata del premier durante manifestazione a Napoli

Berlusconi "tranquillizza" i sostenitori: "La Campania non è più rossa"


.

Berlusconi 'tranquillizza' i sostenitori: 'La Campania non è più rossa'
08/03/2010, 15:03


NAPOLI - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è fiducioso su una vittoria del Pdl in Campania. Lo ha detto a candidati e militanti del partito in collegamento telefonico con la manifestazione del centrodestra che si è svolta domenica all´hotel Tiberio. Berlusconi, rivolgendosi al coordinatore regionale Nicola Cosentino, ha detto di stare sereni perché la Campania non è più un feudo rosso. In platea quasi tutto il Pdl campano: Nicola Cosentino e Mara Carfagna ma anche Alessandra Mussolini, Luigi Cesaro, Mario Landolfi, Pasquale Viespoli e Italo Bocchino. Berlusconi ha anche annunciato una sua visita a Napoli: «Vi garantisco che ho una gran voglia di tornare per sostenere Stefano. Preparate una superpizza, arriverò con Mariano Apicella per farvi ascoltare la canzone che abbiamo composto per San Valentino, "Tengo ‘o core dint´ ‘o zucchero"». Secondo indiscrezioni, il premier potrebbe essere in città il 19 marzo per concludere il viaggio della nave azzurra "Sulle onde della libertà", un aliscafo dell´Alilauro che accompagnerà i candidati per i porti del litorale. «Ti aspettiamo il prima possibile», ha risposto Caldoro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©