Politica / Politica

Commenta Stampa

Primo obiettivo, la presidenza di Palazzo Madama

Berlusconi: voglio l'immunità in cambio dei voti per il Colle


Berlusconi: voglio l'immunità in cambio dei voti per il Colle
23/01/2013, 09:57

ROMA - Secondo quanto riferisce Repubblica oggi, Silvio Berlusconi starebbe trattando per ottenere una nuova legge sull'immunità, per sfuggire ai processi in cordo (Ruby, Unipol e quello sui fondi neri di Mediaset). La richiesta sarebbe stata avanzata nell'ambito della trattativa con uno dei candidati a sostituire Napolitano: i voti del suo partito in cambio di una legge che gli garantisca l'immunità. E questo nonostante tutte le leggi di queto genere (legge Schifani e le due leggi a firma Alfano) siano state rase al suolo dalla Corte Costituzionale. 
In questo senso, il primo passo potrebbe essere avere la carica di Presidente del Senato. E questo è un altro motivo per ottenere il pareggio al Senato. Cosa, secondo il Pdl, sempre più probabile: gli ultimi sondaggi della Ghisleri lo danno oltre il 23% (Pagnoncelli a Ballarò ha parlato del 18%, ma storicamente i suoi sondaggi sul Pdl sono più bassi dei risultati reali) e questo dovrebbe garantire di impedire all'alleanza Pd/Sel di avere la maggioranza di 162 seggi al Senato. 
Insomma, non bastasse quanto finora successo finora, il prossimo Parlamento potrebbe iniziare con una trattativa da mercato delle vacche

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©