Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Berlusconi-Fini, primo faccia a faccia tra leader


Berlusconi-Fini, primo faccia a faccia tra leader
22/09/2009, 10:09


Si sono incontrati in campo neutro, da Gianni Letta, a casa di colui che in questi giorni più ha cercato di mediare. Finalmente  il tanto atteso incontro tra i due leader del centrodestra c'è stato. Dopo aver entrambi partecipato ai funerali di stato per i militari morti a Kabul, Berlusconi e Fini ieri hanno pranzato da Gianni Letta, vero artefice del riavvicinamento.
Si tratta del primo incontro dopo le liti pubbliche degli ultimi mesi, questioni che il Cavaliere aveva derubricato a semplici “fraintendimenti”, cosa che aveva mandato su tutte le furie il Presidente della Camera. Fini, prima di essere isolato del tutto dal Pdl, ha voluto ristabilire il suo ruolo; in fondo è uno dei fondatori del centro-destra ed è ancora molto forte tra gli ex di Alleanza Nazionale.
Il pranzo è durato più di due ore, nel corso delle quali, da ciò che filtra dallo staff del Presidente del Consiglio, la discussione è stata sincera e amichevole. Il primo ad uscire è stato Fini, che non ha commentato, seguito da Berlusconi che ha invece salutato i giornalisti mostrando il pollice all’insù. Un segno del successo della riunione, almeno dal punto di vista del Premier.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©