Politica / Politica

Commenta Stampa

“Da ricovero chi pensa questo”

Bersani: No a riforma elettorale per Monti-bis


Bersani: No a riforma elettorale per Monti-bis
10/11/2012, 11:35

Il segretario del Pd Pier Luigi Bersani è netto e deciso riguardo all’impossibilità di una riforma della legge elettorale e dichiara: “Chi pensa che con questa riforma elettorale si arrivi al Monti-bis è da ricovero. Ci sarebbe la palude e l’ingovernabilità. Lo tsunami, non per il Pd, ma per l'Italia.

Se non si garantisce la governabilità, noi ci metteremo di traverso. Dietro questa riforma c’è una logica furba del muoia Sansone con tutti i filistei, ma io sono fiducioso che si possa migliorare”.

Bersani aggiunge: “Non penseranno mica che mi metta a fare un governo con Berlusconi e Fini? Al di là di quanto sia alta la soglia il punto è se si vuole consentire a chi arriva primo di avere un ragionevole premio che non può essere sotto il 10%”.

Secondo il segretario è indispensabile un premio che di sicuro: “Non garantisce la maggioranza assoluta ma indica l’azionista di riferimento in grado di dire chi governa”.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©