Politica / Politica

Commenta Stampa

Finocchiaro: “Berlusconi fa l’apologia della tangente”

Bersani risponde a Berlusconi su Finmeccanica


Bersani risponde a Berlusconi su Finmeccanica
14/02/2013, 16:35

ROMA - Il leader del centro sinistra Pier Luigi Bersani, interpellato da Radio Popolare ha risposto a Silvio Berlusconi riguardo al suo discorso contro i moralismi sulle tangenti. Il segretario Pd ha detto:
“Io non escludo che nel mercato globale accadano cose di questo genere e allora sarà bene darsi dei codici di comportamento su scala europea perché ci deve essere la garanzia che i vertici aziendali siano responsabili di protocolli condivisi che escludano vicende di questo tipo. Vogliamo avere un mercato pulito”.
Poi Bersani continua dicendo: “Dopo di che bisogna vedere cosa c'é di italiano. Io non mi arrendo all'idea che si possa andare avanti solo oliando la ruota. Altrimenti facciamo un mondo non accettabile”.
Sulla stesa lunghezza d’onda Anna Finocchiaro del Pd che dice:
“Siamo senza parole. Di fronte alla situazione gravissima di un colosso della nostra industria come Finmeccanica, Berlusconi che fa? L'apologia della tangente, che non sarebbe un reato ma una commissione estera. E' assurdo, e gravissimo insieme, che una personalità politica leader di uno schieramento, più volte Presidente del Consiglio di questo Paese, possa anche solo pensare una cosa del genere. Gli italiani valutino il rischio che corriamo per l'ennesima volta”.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©