Politica / Regione

Commenta Stampa

Bianca D’Angelo: “futuro Alenia e taglio posti lavoro, appello ai parlamentari campani”


Bianca D’Angelo: “futuro Alenia e taglio posti lavoro, appello ai parlamentari campani”
30/08/2011, 15:08

La consigliera regionale Bianca D'Angelo, componente dell’Ufficio di Presidenza, ha dichiarato: «Ho scritto oggi una nota urgente ai parlamentari campani allo scopo di intervenire presso il Governo per la vicenda che riguarda l’Alenia.

Come è noto, infatti, la suddetta azienda è oggetto di una strana vicenda: si vuole procedere ad una curiosa fusione procedendo con l’incorporazione dell’Alenia nell’Aermacchi, una società molto più piccola per dimensioni di personale impiegato e per volume di fatturato.

Ancora una volta si ha l’impressione che l’economia del nostro territorio venga sacrificata sull’altare di inconfessabili interessi. Se la suddetta incorporazione dell’Alenia dovesse avvenire saranno messi in discussione gli stabilimenti produttivi operativi in Campania.

Oggi Alenia è il player di riferimento per il comparto dell’aerospazio, è tra i primi gruppi industriali della regione, conta su circa 12mila unità di personale ed ha fatto registrare un volume d’affari di 2.479.615.000 euro.

Aermacchi invece vanta appena 1700 dipendenti, ed appare quindi di tutta evidenza l’incongruenza tra le due realtà aziendali. Mi chiedo cosa ci sia sotto un piano industriale del genere. Ad agosto il Consiglio Regionale della Campania, su mia iniziativa, ha approvato all’unanimità un Ordine del Giorno che impegna la giunta a sollecitare il governo per fare piena luce. Oggi è importante che anche i parlamentari campani intervengano in difesa del nostro territorio e della nostra economia».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©