Politica / Regione

Commenta Stampa

Bianca D’Angelo (Pdl): “Alenia, la lega esce allo scoperto. Ormai il disegno è chiaro“


Bianca D’Angelo (Pdl): “Alenia, la lega esce allo scoperto. Ormai il disegno è chiaro“
21/09/2011, 13:09

La consigliera regionale del Pdl Bianca D’Angelo ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Come si può leggere stamani sulla stampa, dalle dichiarazioni del parlamentare leghista Reguzzoni il piano sul futuro dell’Alenia, rimasto finora in parte nascosto, viene allo scoperto ed in tutta la sua drammaticità. E’ evidente infatti lo scippo economico ed industriale che viene perpetrato ai danni della Campania. Le notizie dell’incorporazione di Alenia-Aeronautica in Alenia-Aermacchi, lo spostamento in provincia di Varese della sede legale, la chiusura dello stabilimento di Casoria sono tutte novità che rientrano in una logica di colonizzazione economica ai danni del Sud.
La Campania è dunque oggetto di una vera e propria truffa: il know how, la leadership industriale nel comparto aeronautico, gli investimenti in un settore strategico si spostano tutti al nord. Il destino della nostra Comunità viene sacrificato sull’altare di evidenti interessi politici. Qualcuno sui tavoli romani ha deciso che il futuro dell’aeronautica italiana, che ha sempre in Campania ed al Sud il suo cuore pulsante, deve essere regalato al nord. In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia stiamo assistendo, in forme diverse e più raffinate, a qualcosa di simile al saccheggio che le truppe dei Savoia attuarono con il Banco di Napoli e le sue riserve auree nell’800. Da luglio seguo quotidianamente quanto sta accadendo e noto con soddisfazione che diversi esponenti istituzionali e politici di vari schieramenti stanno intervenendo. Nei prossimi giorni, come da mia richiesta, si svolgerà una seduta monotematica del Consiglio Regionale sulla questione Alenia».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©