Politica / Politica

Commenta Stampa

Bilancio, Santori: "Tagli sicurezza, decoro e Municipi distruggeranno Roma"


Bilancio, Santori: 'Tagli sicurezza, decoro e Municipi distruggeranno Roma'
05/11/2013, 16:47

ROMA - “Quando un chirurgo si trasforma in contabile con la presunzione di voler fare il Sindaco c’è da preoccuparsi e al primo vero esame ecco che i romani impattano con l’incompetenza di Marino. Ma così Roma rischia di essere distrutta”, così dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio, commentando i tagli registrati su sicurezza, verde, decoro e sull’abbandono totale dei municipi della città. 
“L’analisi delle problematiche che affliggono Roma è ben nota a tutti, a destra come a sinistra, ma è nel bilancio di una città che si denota quale priorità si intenda dare alle questioni che più scottano e che quotidianamente rendono la vita dei romani sempre più disagevole. Il fatto che un Sindaco abbia azzerato il bilancio della sicurezza e ridotto drasticamente i fondi su verde e decoro la dice lunga su quale sia il percorso che la giunta Marino intenda seguire per affrontare le urgenze di Roma. Se poi a questo aggiungiamo il quasi annullamento delle risorse destinate dall’amministrazione centrale ai municipi credo che a breve troveremo le periferie di questa città in piazza contro questo Sindaco”, conclude Santori. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©