Politica / Parlamento

Commenta Stampa

BIMBO BICEFALO, IL VATICANO: "RESTA UN DONO DI DIO"


BIMBO BICEFALO, IL VATICANO: 'RESTA UN DONO DI DIO'
13/01/2009, 18:01

“Naturalmente un bambino che deve nascere è sempre un dono di Dio e non si può sopprimere un dono che il Signore ci dà; in qualunque situazione si trovi dobbiamo sempre promuovere la vita, accettarla come viene, poi il Signore ci penserà'': è quanto ha affermato all'ANSA mons. Gianfranco Girotti, reggente della Penitenzieria apostolica, a proposito del caso della donna inglese incinta di un bimbo con due teste, la quale si è rifiutata di abortire contro il parere dei medici. La penitenzieria apostolica è il dicastero vaticano che si occupa dei peccati e delle confessioni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©