Politica / Napoli

Commenta Stampa

Bocca, De Magistris: "grande cronista e partigiano"


Bocca, De Magistris: 'grande cronista e partigiano'
27/12/2011, 10:12

“Giorgio Bocca è stato certamente un grande cronista capace di rappresentare alcuni passaggi politici, sociali e storici fondamentali della nostra nazione, in particolare il periodo del boom economico e la stagione del terrorismo. Di lui abbiamo apprezzato il realismo e lo spirito critico, anche la crudezza e il disincanto con cui ha raccontato alcune evidenti contraddizioni del paese Italia, sempre con profonda partecipazione civile. Oltre ad aver apprezzato la fedeltà e la coerenza rispetto alla sua scelta di partigiano, che ha difeso per tutta la sua vita, come per tutta la sua vita ha difeso la Resistenza da malsani e inaccettabili revisionismi. Questi meriti indubbi, però, sono stati offuscati dalle sue recenti posizioni, penso in particolare a quando Bocca ha espresso opinioni che, da cittadino del Sud e da sindaco di Napoli, non posso che stigmatizzare, respingendole come una forma di antimeridionalismo ingiusta, a maggior ragione quando è sostenuta da chi assolve una funzione sociale così importante e delicata come quella di cronista, di scrittore, di intellettuale”. Lo scrive su facebook il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©