Politica / Politica

Commenta Stampa

"Le ragazze non devono sfilare con un numero"

Boldrini: "Scelta moderna e civile il no della Rai a Miss Italia"


Boldrini: 'Scelta moderna e civile il no della Rai a Miss Italia'
15/07/2013, 15:44

MILANO - E' destinata a far discutere l'affermazione del Presidente della Camera, Laura Boldrini. Presente ad un convegno a Milano, su "L'immagine e il potere", la Boldrini è intervenuta sulla scelta della Rai di non trasmettere quest'anno in diretta il concorso di Miss Italia. 
Il Presidente della Camera ha definito la scelta della Rai "moderna e civile" e ha detto che intende congratularsi con la presidente Tarantola per la decisione. E poi ha aggiunto: "le ragazze italiane debbono poter andare in tv senza sfilare con un numero. Hanno altri talenti". Che però non vengono esibiti, dato che "solo il 2% in tv esprime pareri, parla. Il resto è muto, a volte svestito". 
Terminando poi con una domanda provocatoria: "E' più grave che una donna debba togliersi i vestiti in tv o che si debba completamente coprire?". E visti i tempi che corrono, è provocatoria fino ad un certo punto. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©