Politica / Regione

Commenta Stampa

A tre settimane dalla chiusura termini, non c'è il candidato

Bologna: la scelta del sindaco Pdl ancora in alto mare


Bologna: la scelta del sindaco Pdl ancora in alto mare
25/03/2011, 15:03

BOLOGNA - E' ancora in alto mare la scelta del candidato del Pdl alla poltrona di Sindaco per le elezioni di Bologna, che si terranno a maggio. La Lega Nord presenta un proprio candidato, Manes Bernardini. nel Pdl aspettano ordini da Roma per sapere cosa fare: infatti, se da una parte la cosa più logica sarebbe puntare su un solo candidato, dall'altra il Pdl sarebbe squalificato se permettesse alla Lega di prendersi anche un grosso Comune al di fuori delle regioni di riferimento del Carroccio. inoltre tutti i sondaggi danno vincente il candidato del Pd, Virginio Merola, che già è di fatto partito con la campagna elettorale.
Ma il Pdl non può permettersi di perdere altro tempo in schermaglie: ci sono le liste dei candidati consiglieri che necessitano ognuna dalle 350 alle 700 firme. Una raccolta firme che non può iniziare senza avere il nome del candidato sindaco. A meno che non si voglia correre il rischio di ripetere quanto accaduto nel 2010, con liste sbagliate e presentate in ritardo, decreti leggi incostituzionali firmati dal Presidente della Repubblica e via elencando.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©