Politica / Parlamento

Commenta Stampa

La protesta nelle piazze è annunciata per il 12 marzo

Bondi: "Su cultura rimedi il mio successore"

Tagli al Fus per 27 milioni di euro

Bondi: 'Su cultura rimedi il mio successore'
10/03/2011, 19:03

Neanche Sandro Bondi, il Ministro della Cultura, ci sta ai tagli previsti per il fondo unico per lo spettacolo. Ventisette milioni di euro in meno che fanno schierare il Ministro dalla parte della cultura. “Comprendo la preoccupazione e la delusione del mondo della cultura in seguito alle ultime notizie riguardanti una ulteriore previsione di riduzione degli investimenti”  ha dichiarato Sandro Bondi,  “a questo punto posso solo confidare che mi succederà a breve abbia l'autorevolezza e la forza di porre rimedio e invertire l'attuale situazione”. Sui tagli annunciate le prime proteste. L’associazione “100 autori” annuncia che scenderà in piazza il 12 marzo al “Costituzione Day”, la protesta in difesa della Costituzione, nella quale secondo gli organizzatori, all’art. 9 si legge: “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica”.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©