Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Borsellino: "Puglia, le primarie sono un bene irrinunciabile ma devono unire”


Borsellino: 'Puglia, le primarie sono un bene irrinunciabile ma devono unire”
30/12/2009, 10:12


BARI - “Rinunciare allo strumento delle primarie, che è l’espressione più viva della partecipazione democratica, sarebbe un grave passo indietro per il centrosinistra. Per questo, spero che in Puglia si raggiunga al più presto un’intesa per ridare ai cittadini la possibilità di decidere il candidato alla presidenza della Regione e per non disperdere il grande patrimonio politico e amministrativo che la giunta Vendola è riuscita a costruire in questi anni. Un patrimonio che, piuttosto merita di essere valorizzato. Le primarie devono comunque unire, e non dividere”. Lo ha detto Rita Borsellino, deputato del Parlamento europeo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©