Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Bossi: referendum è contro la Lega ed antidemocratico


Bossi: referendum è contro la Lega ed antidemocratico
11/03/2009, 17:03

Umberto Bossi, leader della Lega Nord, parlando con i giornalisti, che gli chiedevano della protesta dell'opposizione sul non accorpamento tra elezioni provinciali ed europee e referendum, ha risposto in maniera sorprendente, affermando che il referendum è antidemocratico perchè "vogliono fare un referendum per tappare la bocca alle forze politiche". Inoltre ha affermato che il referendum è contro la Lega. Di conseguenza, loro faranno di tutto per impedire che venga fatto il 7 giugno, perchè non intendono aiutare i promotori dello stesso a raggiungere il quorum.
Tipico esempio di come ragiona il governo: poichè non è interesse privato e personale della Lega - un partitino che, nonostante le arie che si dà, è confinato il un quarto del territorio italiano - fare il referendum, si buttano nella spazzatura 4 o 500 milioni di euro. Soldi che, vista la crisi che sta arrivando, farebbe comodo usare altrimenti, per esempio in ammortizzatori sociali. Ma tanto a loro cosa importa? Paga Pantalone.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©