Politica / Politica

Commenta Stampa

Nella legge di stabilità nuova riforma complessiva

Brunetta: "Ci sarà il decreto legge di non aumento dell'Iva"

Fassina: "Un aumento dell' Iva peserebbe molto"

Brunetta: 'Ci sarà il decreto legge di non aumento dell'Iva'
15/09/2013, 18:37

PERUGIA-  ''Ci sarà il decreto legge di non aumento dell'iva con la relativa copertura, è una garanzia. Succederà'', assicura il capogruppo Pdl alla Camera , Renato Brunetta, intervenendo al meeting della Confesercenti. L'esponente del Pdl garantisce che ''c'è l'impegno del governo e delle forze di maggioranza per non fare aumentare l'iva a ottobre''. Nella legge di stabilità, che seguirà il decreto legge, ''ci sarà la riforma complessiva della tassazione iva'', conclude Brunetta.

Per il viceministro dell'Economia, Stefano Fassina, è meglio intervenire per bloccare l'aumento dell'Iva, ''che sarebbe molto negativo'', piuttosto che ridurre il cuneo fiscale. Il viceministro, infatti, ricorda che già in passato si fece un intervento il taglio sul costo del lavoro, dal costo di 8 miliardi, che fu distribuito tra 5 mln di imprese e ''divenne abbastanza impercettibile. Oggi non abbiamo le condizioni per fare un intervento analogo''.

Un aumento dell'iva, sottolinea Fassina, ''peserebbe molto sulla domanda interna e avrebbe un effetto recessivo molto pesante, quindi credo che andrebbe assolutamente evitato. Sceglierei non un aumento dell'iva perché avrebbe un effetto recessivo pesante''.

Per il futuro bisognerebbe inoltre mettere in cantiere anche un intervento sul cuneo fiscale, che comunque ''rimane una priorità che però va affrontata nel contesto difficile che stiamo attraversando, dove purtroppo tutto non si può fare''.

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©