Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Brunetta: "Giustizia, squilibrio tra poteri dello Stato"


Brunetta: 'Giustizia, squilibrio tra poteri dello Stato'
11/10/2009, 15:10

C'e' uno squilibrio tra poteri dello stato, la componente piu' debole e' quella degli eletti, della politica, mentre la piu' forte e quella piu' autoreferenziale, che e' la magistratura". Lo ha detto il ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, intervistato al programma televisivo "In mezz'ora". Da questo punto di vista la reintroduzione dell'immunita' parlamentare sarebbe "un bene pubblico". "Quanto sarebbe popolare? Non sempre quello che e' giusto e' popolare" ha aggiunto il ministro. Brunetta ha poi negato che il centrodestra stia attaccando la magistratura.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©