Politica / Parlamento

Commenta Stampa

In Italia troppi enti inutili che devono essere eliminati

Bruno (MIS con Rauti) al ministro Tremonti: si eliminino gli enti inutili


Bruno (MIS con Rauti) al ministro Tremonti: si eliminino gli enti inutili
25/10/2010, 14:10

Roma - Sull'argomento il vice Segretario Nazionale Vicario del Movimento Idea Sociale con Rauti Raffaele Bruno ha dichiarato: "La manovra del ministro tremonti non prende in considerazione la soppressione delle Province e delle centinaia di enti inutili esistenti, che servono solo ad ingrassare gli amici degli amici. In Italia vi sono troppi enti inutili che devono essere eliminati perché non hanno riscontro in alcun Paese al mondo e rappresentano solo uno spreco inaudito. Partendo dall'esistenza delle 110 Province, alle 356 comunità montane, alle Asl, gli Iacp, consorzi, autorità di bacino, commissariati nazionali e regionali, alle migliaia di società miste pubblico - privato. Un "sistema"gestito da un vero e proprio esercito di circa 800mila clienti appartenenti ai partiti di regime, di destra, di sinistra e di centro. Con un costo che raggiunge cifre vicine ai 35 miliardi di euro l'anno. Un costo inamissibile. Specie per un paese con un debito pubblico di oltre 1.600 miliardi di euro".

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©