Politica / Regione

Commenta Stampa

Bruno (MIS CON RAUTI): "dimezzare i cantieri navali di Castellammare è pura follia"


Bruno (MIS CON RAUTI): 'dimezzare i cantieri navali di Castellammare è pura follia'
24/05/2011, 14:05

Sull'argomento il Vice Segretario Nazionale Vicario del Movimento Sociale con Rauti Raffaele Bruno ha dichiarato:

"Colpire un'area già depressa del Sud senza lavoro come Castellammare è una vera follia! Il piano Fincantieri presentato prevede. infatti, 2.551 esuberi a Castellammare e a Sesti Levante, rischiando così di fare morire la cantieristica in Campania, con, di fatto, il licenziamento degli ultimi occupati del settore che qui da noi ha una tradizione secolare tra le più importanti del mondo, con professionalità e abilità riconosciute da tutti. Il governo, che è il principale azionista dell'Azienda non può restare alla finestra. Intervenga subito aprendo un tavolo che trovi soluzioni alternative alla crisi, poiché la provincia di Napoli non può più perdere neanche un posto di lavoro. La situazione è già esplosiva, con la disoccupazione giovanile al 60%. Si rischia una rivolta popolare se non si fa subito qualcosa!".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©