Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Calderoli ha cancellato 79 Comuni in Italia


Calderoli ha cancellato 79 Comuni in Italia
25/03/2009, 10:03

Aprilia, Sabaudia, Sestriere, Santa Venerina, le isole Tremiti: cosa hanno in comune? Che in questo momento non esistono. Infatti il Ministro per la Semplificazione Roberto Calderoli, quando ha cancellato le 29 mila leggi emanate tra il 1861 e il 1947, le ha falcidiate - evidentemente - senza neanche leggerle. Ma poi esce fuori che ha combinato dei casini. Uno di questi riguarda la cancellazione delle leggi istitutive di 79 Comuni, creati sotto il fascismo. Sopra ne ho elencati 5, ma non sono solo quelli. Al Ministero ostentano tranquillità: "Non c'è alcuna difficoltà, tanto il decreto che taglia le 29 mila leggi precedenti entra in vigore solo a dicembre. E poi i Comuni non hanno solo la legge istitutiva, ma anche altre leggi che ne asseriscono l'esistenza. Infine, se tutto manca, c'è il empo per fare un decreto legge". Ma intanto, resta il fatto che questi 79 Comuni stanno in bilico. E in alcuni di questi, come Aprilia, a giugno ci saranno le elezioni comunali. Sperando che venga eletto un consiglio comunale che abbia la possibilità di lavorare.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©