Politica / Regione

Commenta Stampa

I temi dell'incontro: traffico assicurazioni e parcheggi

Caldoro all'Aci: mobilità di fondamentale importanza


.

Caldoro all'Aci: mobilità di fondamentale importanza
05/03/2010, 16:03

NAPOLI - "Il modello di rilancio della Regione deve passare per una seria organizzazione, fatta con la responsabilità di tutti e diffidando dei parolai". E' quanto ha detto Stefano Caldoro, candidato del Pdl alla presidenza della Regione Campania, nel corso del suo intervento all'Automobil Club di Napoli. "Concordo con il presidente Coppola quando dice che ho un lungo rapporto con l'Aci - ha poi sottolineato il candidato presidente - ho lavorato per garantire la sicurezza stradale già nell'85 in qualità di presidente della commissione trasporti della regione Campania e poi in seguito in qualità di Ministro dell'Attuazione del programma di Governo". "Dobbiamo intervenire per garantire lo sviluppo sul fronte della mobilità e dei trasporti, sulla tutela ambientale e per restituire sicurezza e vivibilità ai cittadini della Campania. In merito a quest'ultimo punto vorrei ricordare che già nel 2003, in qualità di Viceministro all'istruzione, proposi la videosorveglianza all'esterno delle scuole e dei luoghi di aggregazione e fui duramente criticato da quel centrosinistra che oggi rilancia con forza la mia proposta per garantire il controllo del territorio". "E' innegabile che vi è un problema nel settore assicurativo, - ha poi risposto alle domande della platea dell'Aci - il costo delle polizze non è sostenibile dagli automobilisti e questo perché c'é sfiducia da parte delle compagnie assicurative nei confronti delle amministrazioni, della politica in generale. Bisogna invertire la tendenza creando un modello virtuoso, basato su regole certe, che restituisca credibilità e dia garanzie a tutti".

Commenta Stampa
di Nando Cirella
Riproduzione riservata ©