Politica / Politica

Commenta Stampa

Tavolo prenotato all' hotel Excelsior

Caldoro incontra il Commissario Europeo Hahn


.

Caldoro incontra il Commissario Europeo Hahn
20/01/2012, 13:01

Napoli - Dopo aver cenato con il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, il commissario europeo per le politiche regionali Johannes Hahn incontra a pranzo il governatore della Campania, Stefano Caldoro.
Tavolo prenotato sulla terrazza dell’hotel Excelsior: diversi gli argomenti su cui discutere, primo fra tutti i rifiuti. Tema su cui il numero uno di palazzo Santa Lucia esprime soddisfazione: “Abbiamo raggiunto il 39% di raccolta differenziata”. Poi l’attenzione a cosa resta ancora da fare: “Abbiamo completato tutti gli adempimenti che ci sono stati chiesti dall’Europa: crono-programma, piano rifiuti. Ora, l’Unione Europea attende che nella fase di transizione vengano aperte le discariche in modo da consentire, con l’aumento della differenziata, di chiudere anche questi impianti. Ma non dipende da me - precisa Caldoro - ai Comuni spettano differenziata, discariche e siti di stoccaggio provvisorio”. E dA Bruxelles, intanto, fanno sapere che l’ok sul Piano rifiuti ancora non c’è.
Ma dicevamo non solo rifiuti, durante l’incontro si è parlato anche di fondi europei. Hahn ha definito un successo l’accordo raggiunto dalle regioni convergenza di trasferire, a livello nazionale, alcuni fondi che sono stati stanziati a livello regionale purché vengano spesi per interventi mirati sul territorio come l’agenda digitale o l’occupazione. “Ho chiesto al commissario Hahn di poter avere, per chiudere il partenariato interistituzionale – ha specificato Caldoro- anche un membro di supporto della Commissione europea”. Il Governatore ha già individuato il coordinatore del gruppo di lavoro, c’è il nome di  Paola De Cesare, ex direttore dei fondi strutturali.


* Immagini fornite da Digit Campania

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©