Politica / Regione

Commenta Stampa

Portualità primo datore di lavoro della Campania

Caldoro, Ok alla riduzione dei consiglieri regionali


.

Caldoro, Ok alla riduzione dei consiglieri regionali
01/06/2013, 11:00

NAPOLI - “Un bel segnale che i cittadini apprezzeranno”. Così il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, ha commentato la riduzione dei consiglieri da 60 a 50 e degli assessori da 12 a 10 approvata, su sua iniziativa, dal Consiglio Regionale della Campania e che partirà dalla prossima legislatura. “Continua il lavoro di semplificazione e riduzione dei costi della politica. Un percorso – ha proseguito Caldoro – che abbiamo iniziato prima di tutte le altre regioni italiane”. Poi il presidente è passato a parlare di grandi progetti: “Non possiamo fallire in nessuno dei grandi progetti. Il porto di Napoli, e la portualità in generale  sono il primo datore di lavoro della Campania ma occorre organizzare meglio la movimentazione delle merci e delle persone”. Inoltre il governatore ha ribadito la necessità puntare sul sistema portuale di tutta la regione poiché si può arrivare a un aumento del Pil e dell’occupazione. “E’ indispensabile l’intervento di tutti, istituzioni, governo, forze sociali ed economiche” ha concluso Caldoro.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©