Politica / Regione

Commenta Stampa

Il Presidente illustra il ''Piano Casa''

Caldoro: ''Sotto l'albero casa, terra e lavoro''

I bandi firmati da Nappi indirizzati anche al welfare

.

Caldoro: ''Sotto l'albero casa, terra e lavoro''
22/12/2010, 15:12

NAPOLI, 22 DIC - ''Un regalo di Natale ai cittadini che sotto l'albero troveranno casa, terra e lavoro''. Cosi' Stefano Caldoro, governatore della Campania, ha definito le iniziative relative a Piano Casa, programmi di sviluppo rurale e Piano lavoro. ''Sono iniziative per tutti - ha affermato - Non e' vero che favoriscono solo alcuni''. Un esempio, sottolinea, e' il Piano Casa approvato nella notte tra lunedi' e martedi' dal consiglio regionale. ''Non favorisce i costruttori - ha detto - l'edilizia e' un settore trainante dell'economia campana. No a posizioni ideologiche''. Caldoro ribadisce di condividere l'appello del cardinale Crescenzio Sepe. ''E' il momento di dare segnali per le politiche del welfare e del lavoro'', ha aggiunto. In questa direzione vanno i bandi del Piano lavoro messi a punto dall'assessore al ramo Severino Nappi. Infine il programma di sviluppo rurale per la Campania. ''Dal Ministero siamo stati indicati come la prima regione del Mezzogiorno per l'Utilizzo dei fondi strutturali - ha proseguito - E' una inversione di tendenza rispetto al passato. Ora mettiamo in campo interventi significativi''. ''Si sono concentrate le buone notizie - ha concluso il governatore - Serviranno per realizzare azioni positive per il futuro. Non si tratta di azioni per pochi, ma di ampio raggio che riguardano tutti''.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©