Politica / Napoli

Commenta Stampa

Il consigliere De Maio si dimette, è scontro

Cambio assessore, PD Bagnoli in fibrillazione


.

Cambio assessore, PD Bagnoli in fibrillazione
28/01/2012, 10:01

C’è fibrillazione all’interno del Partito democratico nel quartiere di Bagnoli. Dopo la nomina dell’assessore Patrizio Di Pinto alla decima municipalità, il consigliere Mimmo De Maio ha manifestato il suo dissenso presentando le dimissioni da capogruppo del Pd. De Maio rimprovera al partito di aver garantito e poi disatteso le promesse di rinnovamento della classe politica e di concertazione territoriale. La stessa nomina di Di Pinto, secondo De Maio, rappresenta una scelta piovuta dall’alto. La risposta del territorio è stata forte e il consigliere del parlamentino di Bagnoli non vuole perdere credibilità, anzi è pronto ad andare avanti per la propria strada. Dal suo canto, il presidente della municipalità Giorgio De Francesco, di area Pd, assicura tutto il suo impegno nel tentativo di ricomporre lo strappo.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©