Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Camera: approvato il DDL sulla violenza sessuale


Camera: approvato il DDL sulla violenza sessuale
14/07/2009, 17:07

Con un voto quasi unanime della Camera dei Deputati (447 sì e 29 no) è stato approvato nella prima Camera il DDL sulla violenza sessuale. E' una legge che inasprisce la pena in caso di stupro (in media, c'è un aumento di pena di un anno nel minimo e nel massimo), soprattutto se perpetrato a carico dei minori (adesso sono tutelati al massimo i minori di anni 16 e non più di anni 14 come diceva la legge precedente). Le aggravanti per questo reato vengono estese alle donne incinte e alle persone in stato di libertà limitata. Aumentata la pena anche per lo stupro di gruppo, che con le aggravanti può arrivare ad una pena di 20 anni di reclusione, contro i 12 anni attuali.
E' stata invece stralciata la norma che consentiva l'affissione in luoghi pubblici e sui mezzi pubblici delle persone sospettate di reati a sfondo sessuale; questo ha permesso un'approvazione bipartizan.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©