Politica / Politica

Commenta Stampa

Tutti i deputati iscritti a parlare sul verbale di seduta

Camera: continua l'ostruzionismo della Lega sulla manovra


Camera: continua l'ostruzionismo della Lega sulla manovra
15/12/2011, 10:12

ROMA - Continua alla Camera dei Deputati l'ostruzionismo della Lega Nord, iniziato ieri quando la manovra finanziaria voluta dal governo Monti. Già ieri hanno fatto protrarre l'udienza fino alle 4.30 del mattino, intervenendo in tanti su tutti gli emendamenti. E questa mattina hanno ricominciato: tutti i 59 deputati del Carroccio si sono iscritti a parlare sul verbale della precedente seduta e stanno usando tutto il tempo a loro disposizione (un minuto a testa) per fare storie su dettagli non essenziali del verbale.
Al termine, il presidente della Camera Gianfranco Fini, è stato costretto ad espellere due leghisti (Buonanno e Rainieri) che hanno esposto cartelli e si sono rivolti in maniera offensiva alla presidenza. Inoltre la Lega ha chiesto la votazione elettronica sul verbale di seduta, per guadagnare altro tempo.
Comunque presto si discuterà la fiducia sul provvedimento, per arrivare ad un voto di fiducia entro mezzogiorno (queste erano la previsioni, ma non è escluso che il continuo ostruzionismo possa creare un ritardo di qualche ora, ndr) e il voto finale sulla legge entro questa sera, per poi passare al Senato ed approvarla definitivamente all'inizio della prossima settimana.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©