Politica / Napoli

Commenta Stampa

Camera di commercio: le ragioni del nostro dissenso.


Camera di commercio: le ragioni del nostro dissenso.
15/10/2018, 16:53

Nel corso della riunione del Consiglio della Camera di Commercio di Napoli svoltasi oggi, lunedì 15 ottobre, le organizzazioni Acen, Claai Napoli, Cna Napoli, Confartigianato Napoli, Confcommercio/Fit, Confesercenti Napoli, Fai, Unione Industriali Napoli hanno ribadito, con un intervento unitario, le loro riserve sulla regolarità delle procedure di rinnovo dell’organismo e, conseguentemente, hanno espresso unitariamente il proprio dissenso sull’elezione alla Presidenza di Ciro Fiola.

Le riserve riguardano in particolare l’effettivo grado di rappresentatività e la reale distinzione delle due Associazioni Aicast e Assimprese Italia e, conseguentemente a tal proposito, il carente esercizio delle prerogative di controllo e di verifica degli uffici preposti della Camera di Commercio e della Regione Campania.

In attesa delle prossime decisioni della magistratura, le organizzazioni imprenditoriali hanno comunque deciso di essere presenti con propri rappresentanti nel Consiglio Camerale per rispetto delle istituzioni e delle decisioni assunte dalle sedi giurisdizionali.

Pertanto, le associazioni imprenditoriali, responsabilmente e con spirito di servizio, resteranno vigili nelle attività che si andranno a realizzare nella consapevolezza del significativo ruolo istituzionale della Camera di Commercio a tutela dell’interesse generale delle imprese del territorio.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©