Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania: Amendola(PD); Caldoro, ma quali 100 giorni?


Campania: Amendola(PD); Caldoro, ma quali 100 giorni?
09/11/2010, 17:11

NAPOLI 9 NOVEMBRE - "Il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, ha convocato per domani una conferenza 'sui primi 100 giorni di governo'. Purtroppo non e' un refuso. E' possibile che tra tutti i tagli fatti in Regione Campania, Caldoro abbia accorciato anche i giorni del calendario per decreto. Il Presidente e' stato proclamato il 17 aprile 2010: facile farsi i conti" a dichiararlo e' Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania. "I cittadini campani ricordano benissimo questi otto mesi di governo: dallo scandalo P3 e le dimissioni di un suo assessore, Ernesto Sica, alle continue stangate e i tagli alla debole economia campana, dal riesplodere dell'emergenza rifiuti fino al crollo di Pompei. In otto mesi ne sono successe di tutti i colori e onestamente non vediamo che cosa c'e' da celebrare in questa conferenza stampa. Almeno cambi il suo slogan: "Torniamo a sorridere" per molti cittadini campani, visti i risultati, e' oramai "Non ci resta che piangere"" aggiunge Amendola. "Piuttosto suggeriamo amichevolmente a Caldoro di dare una sveglia ai suoi assessori perennemente assenti in Consiglio regionale, dove ormai si discute solo delle mozioni d'ordine presentate dal Pd come e' avvenuto anche nella sessione odierna" conclude Amendola.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©