Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania, Aveta: "In Campania Zero cancellata norma anti-parentopoli"


Campania, Aveta: 'In Campania Zero cancellata norma anti-parentopoli'
13/07/2012, 08:07

“Dalla proposta di legge Campania Zero è stata cancellata la norma anti-parentopoli presentata da La Destra”. Lo dichiara Carlo Aveta, consigliere regionale e segretario regionale de La Destra.

“La proposta di legge denominata Campania Zero era stata unificata dagli uffici della Prima Commissione con la mia proposta di legge n.227 anti-parentopoli, volta ad escludere dalle nomine della Regione i parenti di consiglieri ed assessori regionali entro il quarto grado in linea retta e collaterale.

Ad un certo punto, in sede di definizione del testo in Commissione, la norma anti-parentopoli è stata cancellata. Evidentemente - continua Aveta - a parte i proclami mediatici di questi giorni, emerge ancora una volta la mancata volontà di rendere realmente la Campania più trasparente.

Perciò, presenterò in aula mercoledì prossimo un emendamento per ripristinare i requisiti di incompatibilità previsti dalla mia proposta di legge” conclude l’esponente del partito di Storace.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©