Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania, Aveta: “Norma maxi-emendamento favorisce sanità privata”


Campania, Aveta: “Norma maxi-emendamento favorisce sanità privata”
31/07/2012, 17:26

NAPOLI, 31 luglio - “Il comma 1 del maxi-emendamento alla proposta di legge n.378 “Disposizioni urgenti in materia di finanza regionale” prevede che, in attesa del completamento del Policlinico Universitario di Caserta, i posti letto programmati siano distribuiti nelle strutture pubbliche e private della provincia. Lo dichiara Carlo Aveta, consigliere regionale e segretario regionale de La Destra.

 

“Se è comprensibile ripartire i posti letto nelle strutture pubbliche, appare invece inopportuno distribuirli verso cliniche private, perché si tratterebbe di un evidente favore alla sanità privata. In tempi di tagli alle strutture pubbliche e chiusure di ospedali - prosegue Aveta – è davvero imbarazzante avanzare una simile proposta, anche perché non è chiaro quale vantaggio ci sarebbe per la Regione Campania.

Viene spontaneo chiedersi se i beneficiari di questa norma siano stati già individuati” conclude ironicamente l’esponente del partito di Storace.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©