Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania, Cozzolino: “regione in esercizio provvisorio, ma giunta tace”


Campania, Cozzolino: “regione in esercizio provvisorio, ma giunta tace”
12/02/2013, 15:06

“Adesso è ufficiale, la Regione Campania è in esercizio provvisorio di bilancio. Con la delibera n. 17, pubblicata sul Burc n. 10 di ieri, la Giunta Regionale, preso atto di non essere nel condizioni di poter far approvare il bilancio annuale, ha dovuto varare un provvedimento emergenziale per gestire la spesa in dodicesimi, su base mensile”, afferma il vice capodelegazione del Pd al Parlamento europeo Andrea Cozzolino.

“Fino a quando durerà questa situazione – prosegue - non si sa. Certamente sarà necessario un provvedimento del futuro governo per trovare i fondi, diverse centinaia di milioni di euro, necessari a far quadrare i conti. Tutto questo avviene nel silenzio più generale da parte della Giunta Regionale, in primo luogo del suo presidente che, in queste ore, pensa ad imbastire campagne di distrazione di massa, in perfetto stile berlusconiano, invece di informare responsabilmente sulla situazione e avanzare proposte su come uscirne”.

“Dopo tre anni di blocco totale della spesa e di austerità indiscriminata, la Giunta Regionale non è nemmeno in grado di approvare il bilancio.  Questa situazione produrrà un’ulteriore colpo alle già disastrate condizioni in cui questo governo regionale ha portato il sistema dei trasporti, la programmazione dei fondi europei, il welfare, i servizi essenziali, il sostegno alla crescita e all’occupazione. Tre anni di fallimenti con cui è arrivato il momento di fare i conti”, conclude Cozzolino. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©