Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania: da giunta regionale 350 milioni per anticipi ad Asl


Campania: da giunta regionale 350 milioni per anticipi ad Asl
09/10/2010, 10:10


NAPOLI - Non solo il piano straordinario per il lavoro tra i provvedimenti approvati dalla giunta regionale di ieri. Su proposta dell'assessore Gaetano Giancane, è stato approvato il riequilibrio di bilancio a seguito dell'annullamento dell'indebitamento, in riferimento alla violazione del patto di stabilità (provvedimento che sarà discusso in Consiglio Regionale). La giunta, inoltre, ha varato lo stanziamento di 350 milioni di euro per gli anticipi effettuati per il pagamento delle rate a favore delle Asl da parte delle banche. La giunta ha assunto una serie di ulteriori provvedimenti nel settore sanitario: è stato attribuito un finanziamento al Monaldi e al Cardarelli per le attività nel campo del trapianto di cuore; è stato approvato il Prontuario Terapeutico Ospedaliero regionale; si è preso atto dell'accordo di collaborazione con il Ministero della Salute per la costituzione di un centro informativo su salute e inquinamento ambientale da rifiuti; infine, è stata approvata la bozza di intesa con i sindacati per disciplinare la procedura di reiscrizione negli elenchi dei medici convenzionati per l'assistenza primaria. La giunta ha preso atto degli adempimenti a seguito del tavolo tecnico istituito tra la Regione e la Fondazione Idis - Città della Scienza. Ed è stata infine approvata la delibera che conferma l'accordo di finanziamento con la Banca Europea per gli investimenti sull'iniziativa comunitaria Jessica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©