Politica / Parlamento

Commenta Stampa

CAMPANIA: EXIT STRATEGY DI BASSOLINO, MASTELLA INCALZA


CAMPANIA: EXIT STRATEGY DI BASSOLINO, MASTELLA INCALZA
19/07/2008, 10:07

Eliminata, secondo il governo Berlusconi, l’emergenza rifiuti, torna il pressing su Antonio Bassolino e la sua uscita di scena. Il dubbio è se si andrà al voto anticipato nel 2009 o si percorrerà il naturale cammino con le elezioni nel 2010.
L’exit strategy del presidente della Regione Campania
sembra prevedere il proseguimento dei lavori,  andando avanti proponendo, il prossimo anno, una discussione per vedere a che punto si è, per poi prendere una definitiva decisione.
E’ già partita la bagarre: Mastella incalza, “si vada subito al voto, se la coalizione non c’è, dichiara il leader dell’Udeur, altrimenti ci si impegni al rilancio dell’alleanza e a quel punto non avrà senso interrompere nel 2009 puntando dritti al 2010”. Definendo l’attesa quasi messianica, Mastella, punta il dito anche verso il Partito democratico evidenziando il bisogno di rilanciare l’alleanza e i partiti.
Meno categorico il coordinatore dell’Italia dei valori, Nello Formisano, che ricorda come Bassolino abbia riconosciuto la fine del suo ciclo politico, ma sembra difficile capire quale possa essere il tempo migliore per andare al voto.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©