Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania. Grande progetto Centro storico Napoli, insediata Cabina Regia


Campania. Grande progetto Centro storico Napoli, insediata Cabina Regia
24/07/2012, 10:28

Si è insediata oggi, a palazzo Santa Lucia,la Cabinadi Regia del Grande Progetto “Centro Storico di Napoli, valorizzazione del sito UNESCO”.

 

I lavori sono stati coordinati dall’assessore all’Urbanistica e al Governo del Territorio Marcello Taglialatela, delegato dal presidente Stefano Caldoro alla presidenza della stessa.

 

Alla Cabina di Regia hanno preso parte, oltre l’assessore Taglialatela, i rappresentanti degli altri Enti sottoscrittori del Protocollo d’intesa: il direttore regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Campania Gregorio Angelini; l’assessore all’Urbanistica del Comune Luigi De Falco; il direttore dell’Ufficio Beni Culturali della Curia Arcivescovile di Napoli padre Eduardo Parlato; il delegato del Provveditorato Interregionale OO.PP. per la Campania e il Molise Giulio Amoroso.

 

La Cabinadi Regia - organismo deputato ad esercitare compiti di indirizzo, impulso e coordinamento strategico finalizzati all’attuazione del Protocollo d’Intesa del Grande Progetto “Centro Storico di Napoli, valorizzazione del sito UNESCO” - ha esaminato lo stato di attuazione del Protocollo, al fine di coordinare la fase propedeutica all’avvio dei lavori.  

 

Si tratta di trenta interventi suddivisi in quattro macrocategorie: recupero e rifunzionalizzazione di edifici e complessi monumentali; miglioramento della fruizione delle aree archeologiche; riqualificazione di spazi urbani; valorizzazione del sistema urbano dell’area interessata dalla ZTL.

 

La Cabinadi Regia ha stabilito di ultimare i lavori di approfondimento relativi ai singoli interventi entro la fine di luglio, data entro la quale sarà convocato un tavolo tecnico che provvederà ad esaminare tutte le schede progettuali a completamento dell’iter che porterà alla sottoscrizione dell’apposita convenzione con il Comune di Napoli per l’attuazione del Grande Progetto.

“La Regione Campania – ha detto l’assessore Taglialatela al termine dei lavori -  ha completato oggi, insieme con le altre amministrazioni pubbliche, l’iter procedurale.  Aspettiamo solo l’ok definitivo da Bruxelles per partire con le prime gare d’appalto.

 

“Con questo <Grande Progetto> puntiamo alla rigenerazione del Centro Storico di Napoli per farne una splendida e straordinaria area museale a cielo aperto che sia pienamente fruibile ai cittadini ed ai turisti”, ha concluso Taglialatela.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©