Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania, il presidente Paolo Romano su 8 marzo


Campania, il presidente Paolo Romano su 8 marzo
08/03/2012, 18:03

“Più che una festa in senso lato, preferirei che l’8 marzo fosse vissuta come una giornata del ricordo di un cammino che negli anni è stato segnato da momenti difficili, spesso drammatici, e che ha portato comunque ad una complessiva e proficua emancipazione delle donne, soprattutto nel mondo occidentale”.

Lo ha detto oggi il presidente dell’assemblea legislativa campana nel corso della conferenza stampa svoltasi questa mattina presso il Salone di rappresentanza “Caduti di Nassyria” del Consiglio regionale della Campania, per illustrare insieme alle 15 consigliere donna dell’assemblea legislativa campana le iniziative organizzate in occasione della Festa della Donna.

Rinviando alla necessità di dare sempre di più corpo e consistenza all’impegno delle istituzioni per favorire la parità di genere e il contrasto alla violenza sulle donne, il presidente Romano si è soffermato sul primato conseguito dal Consiglio regionale campano per numero di consiglieri donna, sottolineando intanto come “anche sul versante amministrativo l’istituzione regionale, che può contare sempre sul validissimo e quotidiano impegno delle tantissime dipendenti, vanta nei Settori tre dirigenti donna su sei, e si sia dunque distinta, anche come istituzione politica per una particolare attenzione e sensibilità nei confronti del principio di pari opportunità di genere”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©