Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania, licenziamenti Cablelettra, De Girolamo-Colasanto Piano industriale irricevibile


Campania, licenziamenti Cablelettra, De Girolamo-Colasanto Piano industriale irricevibile
10/03/2011, 17:03

“Mantenere inalterati i livelli occupazionali della filiale Cablelettra di Limatola è una priorità assoluta e, in questo senso, il piano industriale presentato dalla Yazaki appare del tutto irricevibile”.

Così l’on. Nunzia De Girolamo e il consigliere Luca Colasanto, rispettivamente deputato del Pdl, nonché coordinatrice del Pdl di Benevento e consigliere regionale del Pdl che hanno annunciato di aver chiesto un incontro urgente col ministro del Welfare Maurizio Sacconi.

“Siamo certi che il governo Berlusconi, di cui sono noti gli interventi sul settore auto che vanno ora estesi anche all’indotto, – hanno aggiunto gli esponenti del Pdl - saprà adoperarsi per scongiurare licenziamenti che appaiono inammissibili”.

“Licenziamenti inaccettabili - hanno concluso - soprattutto per un territorio come quello sannita e più in generale campano che ha già pagato più di ogni altro il prezzo della crisi industriale mondiale e che va dunque tutelato con ogni mezzo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©