Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania, Lonardo: legge elettorale "passo in avanti" per Pari Opportunità


Campania, Lonardo: legge elettorale 'passo in avanti' per Pari Opportunità
12/03/2009, 16:03

"E' certamente un importante passo in avanti sulla strada delle Pari Opportunità, della piena parità tra uomini e donne. Il Consiglio regionale della Campania, pur partendo da posizioni contrapposte, alla fine è riuscito a fare sintesi, approvando un testo che, in ogni caso, segna una netta inversione di tendenza". E' quanto afferma il presidente del Consiglio regionale della Campania, Sandra Lonardo, in merito all'approvazione della legge elettorale. "Tutti i gruppi politici (anche quelli inizialmente più tiepidi) - ha proseguito la Lonardo - dopo un intenso dibattito ed anche un travagliato confronto interno, hanno riconosciuto la necessità di inserire nella nuova legge elettorale una norma che potesse garantire non solo la presenza delle donne nelle liste ma anche il loro effettivo ingresso in Consiglio regionale. Ora la parola è nelle mani degli elettori e delle elettrici e dunque, in buona misura, nelle mani delle stesse donne". "Mi auguro - ha concluso - che il meccanismo della doppia preferenza funzioni, venga utilizzato a pieno e produca i frutti sperati. Da parte nostra, faremo ogni sforzo per informare i cittadini su questa novità, ovvero sulla possibilità di votare, contemporaneamente, per un candidato uomo ed un candidato donna."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©