Politica / Parlamento

Commenta Stampa

CAMPANIA: L'OSPEDALE DEL MARE COME UN BLUFF


CAMPANIA: L'OSPEDALE DEL MARE COME UN BLUFF
18/04/2008, 14:04

 

"L'assessore Montemarano, in maniera alquanto piccata, ha risposto via agenzia di stampa alla mia lettera di ieri relativa alla delibera sul nuovo piano per l'edilizia ospedaliera in Campania. Naturalmente se l'assessore ha perso le staffe lo si deve al fatto che ancora una volta è stato colto con le mani nella marmellata". E' l'opinione del capogruppo regionale di Alleanza Nazionale Enzo Rivellini. "Dal suo comunicato si evince che la delibera della giunta ancora non è stata approvata dalla giunta. Dunque, l'annuncio pre-elettorale con tanto di fuochi d'artificio, rappresenta solo l'ennesima dimostrazione che questi del centrosinistra sono bravi solo a fare proclami e non certo a risolvere i problemi della regione. Non era molto più corretto organizzare la conferenza stampa con relativi fuochi d'artificio dopo l'approvazione in giunta ed il completamento dell'iter burocratico? Comunque sono certo che l' 'amico' Montemarano si sia risentito non con me, ma con i cittadini campani che 'stranamente' per lui non hanno abboccato all'ennesimo pacco preparato dalla giunta e non hanno votato né per il PD né per De Mita", prosegue Rivellini. "Povero assessore, nella sfida elettorale poteva puntare su due competitori: sono stati entrambi sonoramente bocciati dalle urne, a dispetto degli annunci e dei proclami elettorali", conclude l'esponente di An.

Commenta Stampa
di Giancarlo Borriello
Riproduzione riservata ©