Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania: Romano, incontri comparto lattierocaseario-bufalino


Campania: Romano, incontri comparto lattierocaseario-bufalino
21/09/2010, 16:09


NAPOLI - Il presidente del Consiglio regionale della Campania, Paolo Romano, avvierà già dai prossimi giorni un ciclo di incontri con i soggetti protagonisti del comparto lattierocaseario e della filiera bufalina campana. "Di fronte al sensibile incremento della presenza bufalina negli allevamenti bovini nel Paese e all'Estero ma anche e soprattutto all'eccellenza conseguita in Campania dalla produzione del comparto lattierocaseario - ha spiegato Romano - l'intera filiera assume oggi un ruolo assolutamente
significativo, trainante, di un settore, quello agroalimentare,
a dir poco centrale per l'economia campana". "Aprire un nuovo e più proficuo confronto con gli allevatori e gli imprenditori campani per costruire insieme, attraverso una riflessione condivisa delle problematiche, sui punti di debolezza e di forza del settore, - ha aggiunto il presidente dell'assemblea legislativa campana - è infatti il modo migliore per poter guardare e proiettarsi verso una concreta valorizzazione ed rilancio di una risorsa che nella nostra regione ha potenzialità straordinarie tuttavia, oggi, solo parzialmente espresse". "Abbiamo tutte le risorse necessarie, in termini di capacità e qualità, di risorse ambientali e zootecniche per poter fare bene e sempre meglio - ha concluso Romano - e sono convinto che se sapremo guardare con la dovuta attenzione alla qualità dei processi produttivi, e penso ad esempio alla produzione della nostra mozzarella Dop da realizzare magari con latte esclusivamente campano, sarà possibile realizzare nuovi e più proficui scenari di competitività".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©