Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania: Romano, non si risolvono problemi impedendo lavoro


Campania: Romano, non si risolvono problemi impedendo lavoro
10/11/2010, 17:11


NAPOLI - "Non è impedendo i lavori del Consiglio regionale che si risolvono i problemi del lavoro in Campania: Semmai è esattamente il contrario". Così il presidente del Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano in relazione alle manifestazioni di protesta messe in atto questa mattina da alcuni disoccupati che hanno impedito temporaneamente l'accesso all'edificio del parlamentino campano. "Non credo che l'istituzione regionale abbia dimostrato o stia dimostrando noncuranza o incapacità di ascolto rispetto ai tanti e difficili problemi della Campania. Né sul fronte del lavoro, sul quale, come è noto ci si sta muovendo con provvedimenti concreti e seri, né sugli altri versanti, a partire da quello sui rifiuti", aggiunge Romano. "Immaginare pertanto di poter ostacolare le attività delle istituzioni o, peggio, di poterle intimorire, come è accaduto in queste settimane, con atti provocatori e intimidatori - conclude Romano - è davvero poco intelligente e, peraltro, non potrà certamente essere utile a nessuno e men che meno a chi li genera".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©