Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania: Russo e Casillo (PD): "vigileremo su questione Volla"


Campania: Russo e Casillo (PD): 'vigileremo su questione Volla'
01/08/2011, 17:08

NAPOLI, 1 AGO - "In un contesto normativo chiaro e lineare, la giunta regionale entra nel merito del Piano Urbanistico Comunale di Volla assumendo un ruolo che non le compete". Lo affermano in una nota congiunta Giuseppe Russo e Mario Casillo, rispettivamente capogruppo regionale e consigliere del Partito Democratico. "Le conclusioni del lavoro svolto dalla Provincia di Napoli sono chiare ed evidenziano l'inadeguatezza del Puc licenziato dal consiglio comunale di Volla, che riveste un carattere marcatamente speculativo. Infatti il Settore pianificazione dell'amministrazione provinciale ha invitato il Comune di Volla a rimodulare il Puc, ma di approvarlo comunque entro 20 giorni. Per questo - aggiungono Russo e Casillo - ci sorprende la posizione assunta dall'assessore Taglialatela che, in maniera irrituale, invoca un accordo in merito all'approvazione del Puc. Con il suo intervento l'assessore non facilita la naturale conclusione di un iter amministrativo lungo e laborioso che doterebbe finalmente Volla di uno strumento urbanistico atto anche a combattere l'abusivismo edilizio". "Il Pd regionale - concludono Russo e Casillo - vigilerà affinché quanto emerso in sede tecnica sia ratificato dal consiglio comunale di Volla senza ingerenza alcuna".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©